Dopo l’incidente lascia il numero di cellulare. Che è irreperibile.

L’aiuto

Dopo l’incidente con un ciclista, si è fermato da buon cittadino e ha aiutato il ferito a rialzarsi e a telefonare al “112” per farsi mandare un’ambulanza. Ha poi spiegato al ciclista di avere molta fretta («Devo andare a lavorare altrimenti sono guai», ha tra l’altro aggiunto), ha fornito il proprio nome e cognome e il numero di telefono.

I problemi

Poi è salito sulla sua auto (che di danni in realtà ne aveva avuti pochi) e si è allontanato. Da quel momento sono iniziati i problemi. Quel numero, infatti, risulta “irraggiungibile”. A provare a comporre il numero lasciato dall’automobilista, sono stati i carabinieri arrivati poco dopo che si sono recati in ospedale a raccogliere la dichiarazione del ciclista ferito.

Accertamenti dei carabinieri

Gli stessi militari stanno ora eseguendo tutti gli accertamenti necessari per risalire all’automobilista fantasma. Hanno altresì visionato i filmati delle telecamere dei paraggi. L’incidente è avvenuto martedì alle 10 in via Gian Tommaso Mullatera a Vigliano biellese. Il ciclista è un pensionato di 72 anni. Per fortuna ha riportato solo delle ferite non gravi.

Leggi anche:  Mazza da baseball nel baule dell'auto con la scritta: "Provvedimenti"

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO