Donna di 90 anni fa scappare il truffatore. E’ successo a Cavaglià. Il malvivente si era spacciato per un finto tecnico dell’acquedotto.

Donna di 90 anni fa scappare il truffatore

Nonna coraggio ha fatto scappare il truffatore. E’ successo ieri tra Cavaglià e Viverone. La donna, che ha 90 anni, non si è fatta raggirare da un uomo di mezza età che, dopo essersi presentato alla porta di casa sua si è spacciato per un tecnico dell’acquedotto comunale invitandola a mettere al sicuro i gioielli di famiglia “perché c’è un problema alle tubature che potrebbe danneggiare l’oro”.

La fuga

“Se non te ne vai chiamo i carabineri” ha risposto l’anziana donna, facendo così fuggire a gambe levate il truffatore-

Indagini

Sull’episodio indagano i militari che ricordano: “Nessun dipendente di acquedotto, società elettrica/gas o tantomeno avvocati e forze dell’ordine chiederebbe soldi girando per le case o al telefono”.

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SUL SITO DI ECO DI BIELLA

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Leggi anche:  Scandalo tempio crematorio: Comune Biella sarà parte civile

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA