Cocaina pura nascosta nelle mutande.

L’operazione

I carabinieri avevano preparato un servizio anti-ladro in abiti civili. Si sono invece imbattuti in un presunto spacciatore che aveva trenta grammi di cocaina pura nascosti nelle mutande e che è stato arrestato per detenzione e spaccio di droga. Si tratta di una “vecchia conoscenza” delle forze dell’ordine.

Tutti i dettagli su Eco di Biella in edicola oggi.