Aveva un coltello in auto, scoperto e denunciato. Nei guai è finito un uomo di 45 anni che vive ad Andorno Micca.

Il coltello

Era alla guida di un’auto e a bordo aveva un coltello (foto di repertorio) di 19 centimetri, ma è stato scoperto e denunciato dai Carabinieri.

Nei guai è finito un uomo di 45 anni che vive ad Andorno Micca. Si tratta di una persona già conosciuta dalle forze dell’ordine.

I fatti

L’uomo è stato fermato nei giorni scorsi durante uno dei tanti controlli sul territorio che i carabinieri del comando provinciale di Biella mettono quotidianamente in campo e che sono stati intensificati in occasione dell’imminente periodo feriale. E’ apparso nervoso e – in virtù dei problemi avuti in passato con la giustizia, i militari – dopo averlo identificato – hanno ritenuto di procedere a un controllo più approfondito. Nella sua auto  hanno trovato il coltello, marca Opinel, della lunghezza di 19 centrimetri, di cui otto centimetri di lama con punta acuminata.

Leggi anche:  Furti in casa a Biella e a Cerrione

Denuncia

Il coltello è stato sequestrato e nei confronti dell’uomo è scattata la denuncia per porto abusivo di oggetti atti a offendere.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE