Autocisterna incastrata nei cavi del telefono.

Incastrata

Sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco per liberare un camion cisterna adibito al trasporto di cereali che è rimasto incastrato con il braccio telescopico nei cavi della linea telefonica. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio alle 17 lungo la Trossi a Massazza.

Liberata

La cisterna, guidata da un uomo di 47 anni di Salussola che lavora per conto di una società di Vergnasco che si occupa della commercializzazione di cereali e altri prodotti, ha urtato i cavi della linea telefonica prima di sfociare da una strada sterrata lungo l’ex statale 230. A quel punto si è reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco che hanno risolto la situazione. La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO