Attenti ai truffatori che propongono il “bidone” degli abiti firmati.

Abiti firmati

Girano a bordo di una Fiat Cinquecento rossa, avvicinano gli automobilisti e, presentandosi quali “amici di amici” propongono l’acquisto di abiti firmati. Attenti perché si tratta di abbigliamento di scarsa qualità che viene venduto a prezzi esorbitanti.

La truffa

A cadere nel tranello, sabato, è stato un uomo che si trovava a Pollone. “Ero al volante della mia auto – ha raccontato ai carabinieri – quando il conducente di quella Fiat Cinquecento mi ha invitato a fermarmi”. Dicendo di essere amico di amici gli ha proposto l’acquisto di abiti firmati, appena arrivati dalle sfilate di Milano moda.

Nel tranello

L’uomo ha consegnato a lui e al passeggero 400 euro in contanti e si è portato via diversi abiti, credendo di fare un vero affare. Solo quando è tornato a casa e ha visionato con calma i propri acquisti si è reso conto di essere stato truffato e si è rivolto ai militari.

Leggi anche:  Un escursionista morto, uno salvato

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE