Aggredisce i poliziotti e finisce in cella.

Normale controllo

Ubriaco, ha spintonato e ferito due poliziotti che lo avevano fermato per un normale controllo dei documenti in via Italia. Alla fine, Harris E.M., 27 anni, di Andorno Micca, origini marocchine, già noto per un precedente di polizia analogo, è stato arrestato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Arresto convalidato

Sabato mattina in Tribunale, il giudice ha convalidato l’arresto e ha rimesso in libertà l’indagato con l’obbligo di presentarsi in Questura tutti i giorni a firmare l’apposito registro. Il giovane, durante l’udienza, si è scusato per ciò che aveva combinato. L’arroganza della sera prima («Datemi sti documenti così me ne torno a casa», «Non siete nessuno» e via discorrendo) si è trasformata in un atteggiamento da agnellino, molto remissivo e disponibile, quando Harris E.M. ha capito che stava per essere arrestato.

L’ARTICOLO COMPLETO LO POTRETE TROVARE STAMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Leggi anche:  L'esordio, la vittoria e il pensiero commovente di Giacomo Volpe alla mamma morta il mese scorso

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA