Dieci consigli per vivere meglio in casa. Rispettare l’ambiente, risparmiare, mantenere la forma… ecco dieci cose da fare a casa per vivere meglio.

Dieci consigli per vivere meglio in casa

1 Eliminando l’acqua imbottigliata si riducono i milioni di tonnellate d’acqua che vengono trasportati, riducendo di conseguenza l’emissione di gas serra (e traffico). Questa scelta permette di ridurre anche il quantitativo di plastica usata per le bottiglie, la cui produzione richiede 2 chili di petrolio, 17 litri di acqua, rilasciando nell’atmosfera 2,3 chili di anidride carbonica.

2 Sono molte le aziende che stanno orientando la loro produzione nel settore delle rinnovabili proponendo pannelli fotovoltaici o impianti geotermici, in grado di recuperare energia sia dal sole che dal calore del terreno. Questi sistemi possono soddisfare, e a volte persino superare, il fabbisogno energetico di un’abitazione.

3 Il consumo di energia delle varie luci di stand-by degli apparecchi elettronici arriva a influire fino al 70% del costo totale delle nostre bollette: un prezzo spropositato per una luce inutile.

4 Già superate le lampade a basso consumo… Oggi la nuova frontiera per l’illuminazione è la tecnologia LED con prestazioni altissime, sia sulla durata che sul risparmio energetico. Ulteriore vantaggio offerto dai LED è quello di non scaldare.

5 Compostaggio, ovvero un modo nuovo per affrontare i problemi di smaltimento dei rifiuti. Utilizzando appositi apparecchi è possibile ridurre dell’80% del volume dei rifiuti organici, ottenendo alla fine un compost per nutrire il giardino.

Leggi anche:  Un regalo per la casa è sempre apprezzato dagli sposi

E per continuare…

6 Risparmiare acqua… Soprattutto quando si lavano i piatti. Per questo sempre più aziende propongono lavastoviglie pensate per il risparmio dell’oro trasparente.

7 I detersivi «consumano» plastica: una famiglia italiana di quattro persone produce ogni anno oltre 2mila chili di rifiuti in contenitori. Per questo si sta diffondendo la cultura della ricarica di tutti i prodotti per la pulizia, ma anche di alcuni prodotti alimentari come il latte.

8 Un’altra scelta importante per l’ambiente è quella dell’uso di carta riciclata. La carta riciclata può costare fino al 20% in meno rispetto alla carta vergine e può essere a sua volta riciclata, fino a sei volte.

9 Oggi più che mai è necessario riciclare tutto il possibile, per farlo il metodo migliore è organizzarsi con appositi contenitori per plastica, vetro e carta. In Italia il 60% delle bottiglie di vetro che usiamo sono di riciclo, il 90% dei quotidiani è stampato su carta riciclata, con 20 bottiglie in plastica PET si fa un maglione, un pile o una coperta e con 800 lattine si realizza una bicicletta.

10 Camminare o pedalare. Un modo semplice ed ecologico per effettuare spostamenti di breve e media lunghezza. Aiuta l’ambiente e anche la nostra forma fisica…