“Speed date”, tra i partecipanti anche un uomo di 78 anni. Cercava l’anima gemella, ma al suo fianco vorrebbe una donna giovane.

“Speed date”  anche un uomo di 78 anni.

Per qualcuno è stata un’occasione per rimettersi in gioco dopo la fine di una lunga relazione, per altri un modo per trascorrere una serata diversa dal solito, conoscere persone nuove e fare nuove amicizie. Insomma, non trascorrere l’ennesima serata sul divano a leggere un libro o a guardare la tv. Lo “Speed date” organizzato nel weekend ad Ailoche dalla Pro loco è stato un vero successo.

I feedback sulla serata

Tra le donne, una delle più giovani ha 38 anni ed è di Serravalle Sesia, è stata convinta a partecipare allo “Speed date” dalle amiche: «Mi sembrava una cavolata, mentre venivamo qui mi sono chiesta che cosa cavolo venissi a fare in un posto del genere, invece è stata una serata divertente. Ho parlato con tanta gente, tra cui anche un “mental coach” di Novara che mi è sembrato davvero una bella persona».

Leggi anche:  Bioglio in festa grazie a 100 volontari

La mascotte

La mascotte della serata, sabato, è stata senza dubbio Gianni, pensionato di 78 anni che vive a Gattinara: «Ho saputo di questo evento – racconta – dopo averne letto sul giornale. Sono venuto con un amico ma non per cercare l’anima gemella. Io non mi sono mai sposato: ho conosciuto tante ragazze, ma se ne avessi sposata una avrei fatto un dispetto a tutte le altre. Adesso vorrei una donna giovane, ma sono vecchio e le ragazze giovani non mi vogliono».

Leggi l’ampio servizio su Eco di Biella in edocola oggi, giovedì 18 luglio.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE