Sordevolo, arriva il gelato per i cani. La “specialità” all’Oltrebosco.

I cani sono golosi di… gelato. Lo ha scoperto l’Oltrebosco di Sordevolo (SP 512 del Tracciolino, a 8 chilometri dal Santuario di Oropa), che nel fine settimana lo proporrà agli amici a quattro zampe.

Il Gelato Bau

«Ufficialmente, il “Gelato Bau”, cioè il gelato per i cani o “pet ice cream” – spiegano all’Oltrebosco – nasce negli Stati Uniti d’America alla fine del secolo scorso ad opera di un gelatiere italiano (già veterinario) emigrato negli Usa. Il nostro obiettivo non è umanizzare il cane, ma fare in modo che un gesto d’affetto da parte del padrone sia di beneficio anche a lui e migliori il suo stato di salute, rendendo più fresche le sue giornate».

Ingredienti

Ma quali sono le caratteristiche e le proprietà del “Gelato Bau”?
«Si tratta – rispondono – di un prodotto altamente appetibile e reidratante, a basso tenore di grassi e senza zucchero, sostituito da fruttosio (a basso indice glicemico). Dunque niente zuccheri, né lattosio e neppure cioccolato, alimenti proibiti per i cani. Il “Gelato Bau” di Oltrebosco è appositamente studiato per i nostri amici a quattro zampe e senza rischi per la salute e può essere gustato da noi sabato, domenica e lunedì».
L.B.

Leggi anche:  Piemontesi campioni di qualità dell'aria. La Georgia ci copia il sistema di monitoraggio

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE