Sicurezza, a Mongrando arriva il “controllo di vicinato”.

Oggi giovedì 7 febbraio, il Prefetto di Biella, Annunziata Gallo e il Sindaco di Mongrando Toni Filoni hanno sottoscritto un protocollo d’intesa sul controllo di vicinato.

Il protocollo

Si inserisce nell’ambito delle iniziative in materia di sicurezza integrata, secondo le linee guida emanate dal Ministero dell’Interno, al fine di rafforzare ulteriormente il modello della collaborazione tra le istituzioni, attraverso il quale soggetti pubblici e privati – ciascuno con la propria sfera di competenza – pongono in essere, in sinergia, attività tese a fronteggiare i fenomeni che turbano l’ordinato vivere civile e generano insicurezza collettiva.

La firma

Con la firma del predetto documento viene dato avvio al progetto del “ controllo del vicinato” in base al quale gruppi di cittadini, facenti capo a dei coordinatori, individuati specificatamente e in stretto raccordo con il Comune di Mongrando e la Polizia Locale, si fanno carico di segnalare alle forze di polizia territoriali ogni situazione sospetta che possa ingenerare per quel territorio fenomeni criminosi o turbative per il quieto vivere civile. Per l’attuazione del progetto sono stati effettuati da parte delle forze di polizia incontri informativi e formativi con i cittadini interessati sugli ambiti e sui limiti delle azioni da porre in essere nel pieno rispetto della normativa di riferimento.

Leggi anche:  Sorpreso mentre cercava di rubare alla Bennet, denunciato addetto alla sicurezza

L’incontro

La durata di attuazione del protocollo è fissata in un anno a decorrere dalla data di sottoscrizione dello stesso, salva disdetta di una delle parti, e tacito rinnovo alla scadenza.

All’incontro erano presenti, oltre al Questore, al Comandante Provinciale dei Carabinieri e al Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, anche il Coordinatore del “Comitato di controllo di vicinato” del Comune di Mongrando.

Il predetto Comune è il primo comune della provincia di Biella ove viene avviato il progetto di controllo del vicinato.