Santuario di Oropa, nominati i nuovi vertici per i prossimi cinque anni. A guidare la parte laica sarà Giancarlo Machetto, per la parte religiosa, don Vaudano.

Machetto amministratore di parte laica

Nella mattinata di venerdì 10 gennaio, si è insediato, sotto la presidenza del Vescovo Mons. Roberto Farinella, il nuovo Consiglio d’Amministrazione del Santuario di Oropa. Il primo atto del nuovo Consiglio è consistito nella presa d’atto dei nuovi Consiglieri e nella nomina degli Amministratori Delegati e dei loro vice. Per la parte religiosa, il Capitolo della Cattedrale ha nominato Can. Don Luigi Bellotti, Can. Don Massimo Minola, Can. Don Stefano Vaudano, Can Don Ezio Zanotti. Supplente il Can. Don Paolo Boffa Sandalina.
Mentre per la parte laica, il Sindaco della Città di Biella ha nominato: Claudio Corradino, Sindaco membro di diritto, Gianfranco Catella Caraffa, Giancarlo Macchetto e Paolo Piana. Supplente Giancarlo Petrini.

Le scelte dei nominati

I Consiglieri, dopo l’insediamento, hanno provveduto, con separate riunioni, a procedere alla nomina degli Amministratori Delegati e dei loro vice. Per la parte religiosa amministratore delegato don Stefano Vaudano, vice don Ezio Zanotti. Per la parte laica amministratore delegato Giancarlo Macchetto, viceGianfranco Catella Caraffa.

Leggi anche:  Auto elettriche, due nuovi punti di ricarica

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SUL SITO DI ECO DI BIELLA