Aumentano i costi di smaltimento dei rifiuti.

Una decisione che i sindaci oggi dovranno prendere. E che non farà certo piacere ai cittadini. A Città Studi, alle 15, si riunirà infatti l’assemblea di Cosrab per deliberare le nuove tariffe di conferimento dell’immondizia non differenziata al polo tecnologico di Cavaglià. Il presidente Michele Lerro si vedrà costretto a proporre un aumento rispetto ai 112 euro a tonnellata che venivano pagati dai Comuni nel 2018.

Tutti i dettagli in edicola oggi su Eco di Biella