Riscaldamenti accesi già da oggi. Visto l’abbassamento delle temperature il sindaco Marco Cavicchioli ha firmato l’ordinanza per l’anticipo dell’accensione.

Riscaldamenti accesi già da oggi in città

Il sindaco Marco Cavicchioli ha firmato l’ordinanza che dispone l’accensione anticipata degli impianti di riscaldamento in città. Il provvedimento è in vigore da oggi, martedì 2 ottobre e varrà fino a lunedì 15, la data fissata dal regolamento in condizioni climatiche normali.

Massimo di sette ore al giorno

I termosifoni potranno restare accesi per sette ore al giorno. L’ordinanza vale solo per la porzione di territorio cittadino al di sotto dei 645 metri di altitudine sul livello del mare. Al di sopra di questa quota, essendo considerata zona montana, non esistono limitazioni e non è quindi necessario un provvedimento speciale per tenere accese le caldaie.