Primo caso di influenza “cattiva”. Presto 6 milioni di italiani colpiti dal virus 2019

Con i primi freddi, si avvicina l’incubo influenza. Secondo il virologo Fabrizio Pregliasco, le aspettative sono di 6 milioni di italiani a letto per questa forma di influenza decinita “cattiva” dagli esperti. A Parma è stato isolato in questi giorni il primo virus dell’influenza stagionale in Italia in una bimba di sei anni. Un anticipo della classica epidemia che generalmente colpisce verso Natale? È presto per dirlo. L’influenza, si ricorda, si distingue dalle altre forme para-influenzali quando insorge una febbre superiore ai 38 gradi, vi sono i classici sintomi sistemici (come i dolori muscolari) e respiratorio (mal di gola, tosse).

Per informazioni sulle vaccinazioni disponibili, è bene consultare gli esperti dell’ASL1.