Prevenzione oncologica, fino a domenica prossima la settimana con Lilt Biella.

Prevenzione oncologica con l’olio della Lilt

Giovedì scorso si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione di un appuntamento che Lilt propone con forza per sensibilizzare alla prevenzione. Fino a domenica 25 marzo torna, infatti, la Settimana nazionale per la prevenzione oncologica, la campagna, giunta alla sua XVII edizione, che ogni anno intende promuovere l’importanza della prevenzione dei corretti stili di vita per combattere il cancro.

Testimonial d’eccezione

Quest’anno, l’iniziativa sarà supportata da una vera e propria “Squadra della Prevenzione” composta da 5 testimonial d’eccezione. Joe Bastianich, imprenditore, ristoratore e giudice di Masterchef. Chiara Maci, famosa food blogger. Filippo La Mantia, “oste e cuoco” siciliano di origine, ma ormai stabilmente trapiantato a Milano. Paolo Ruffini, attore, regista e presentatore televisivo. Alessia Zecchini, apneista che nel 2017 ha ottenuto il record mondiale di apnea in assetto costante arrivando a 104 metri di profondità.

L’olio il grande protagonista

Anche quest’anno il protagonista della campagna di prevenzione oncologica è l’olio extravergine di oliva. Alimento principe della dieta mediterranea che Lilt propone come simbolo e a sostegno delle attività di prevenzione proposte sul territorio. Lilt Biella sarà presente per informare e sensibilizzare sul tema della prevenzione e sui corretti stili di vita; durante questi appuntamenti i volontari proporranno l’olio Lilt in confezione singola oppure insieme alla pasta e alla passata di pomodoro Conad, all’interno del “Kit della Salute” nato dalla collaborazione con Nordiconad.
Grazie alla disponibilità dei Comuni Biellesi e ai fiduciari Lilt, quest’anno sarà inoltre possibile trovare l’Olio Lilt e il Kit della Salute presso numerosi punti di distribuzione dislocati su tutto il territorio (l’elenco completo sul sito www.liltbiella.it).

Leggi anche:  Nuovo ospedale, arrivano le televisioni in camera

I fondi raccolti per la ricerca

I fondi raccolti grazie a questa iniziativa contribuiranno a sostenere i servizi di prevenzione primaria, diagnosi precoce e riabilitazione presenti a Spazio Lilt. Inoltre, per tutta la durata della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, Lilt Biella proporrà e distribuirà gratuitamente a tutti i propri pazienti e in tutte le occasioni di incontro il materiale relativo alla promozione del Codice Europeo contro il Cancro. Questa divulgazione rientra nel quadro delle iniziative della Rete per la Prevenzione che, sotto l’egida della Rete Oncologica del Piemonte e Valle d’Aosta, da un lato propone di seguire linee guida e comportamenti in linea con quanto la prevenzione oncologica richiede, dall’altro di fare fronte comune e, quindi, di maggior impatto, per adottare stili di vita e promuovere azioni volte alla salute.