Polizia municipale, operazione di controllo straordinario del territorio contro la sosta selvaccia. Elevate 79 contravvenzioni.

Polizia municipale, controlli straordinari

Quattro pattuglie la mattina, altrettante nel pomeriggio hanno percorso la città per un’intera giornata, martedì 18 settembre, per portare a termine un servizio per l’accertamento degli illeciti al codice della strada: si è trattato di una delle operazioni mirate che da qualche tempo viene organizzata dal comando di polizia municipale. Questa volta l’obiettivo erano le violazioni al codice della strada, in particolare le soste vietate in centro città, l’utilizzo improprio dell’autorizzazione alla circolazione per gli invalidi e comportamenti pericolosi come l’uso del telefono cellulare alla guida e gli eccessi di velocità.

Le violazioni sanzionate sono 79

Le violazioni sanzionate sono state 79 a cui si è sommato il ritiro di due permessi per disabili usati in modo improprio. Inoltre, durante la giornata, sono stati rilevati due incidenti stradali. «Analoghe attività verranno ripetute anche in futuro» fanno sapere dal comando di via Tripoli, «compatibilmente con i numerosi servizi, ordinari e straordinari, di cui la polizia municipale si fa carico quotidianamente». Il tutto con un organico che resta inferiore alle necessità, visti i crescenti compiti a cui gli agenti sono chiamati. «Per noi» conclude il comando «l’attenzione rivolta alle categorie deboli è e resterà una delle priorità assolute».