Piazzo, è il borgo storico della città il teatro della nuova movida biellese. Grazie all’apertura di nuovi locali e al traino della funicolare.

Piazzo, nuovi locali e funicolare

Locali nuovi, tanta gente e sullo sfondo la grande novità di questa estate biellese: la funicolare appena riaperta dopo i lavori di trasformazione in ascensore inclinato. Gratis. Già, una parola molto amata dai biellesi che, spinti dalla nuova offerta di locali nel borgo storico e dalla curiosità di provare il nuovo impianto, hanno adottato il borgo come nuova meta dell’estate 2018. Una meta tranquilla, magari per andare a cena o bere un buon bicchiere di vino. Con un target di persone diverso da quello della movida di Riva. Tante famiglie, tante coppie affollano i tavolini ricavati sotto i portici di piazza Cisterna. Con una domanda ricorrente da parte di molti. E’ possibile che in un quadro così bello possano ancora sfrecciare le automobili?

Da oggi ztl allargata

Il Comune la domanda se l’è fatta ed è arrivato un primo provvedimento. L’estate al Piazzo sarà infatti teatro di una sperimentazione per dare più spazio ai pedoni: da oggi, lunedì 13 agosto, e fino al 16 settembre, si amplierà l’orario della zona a traffico limitato, che passerà dalle 19 alle 5 del mattino dal lunedì al sabato. Resta invariato il solo orario della domenica, dalle 13 alle 5. Insomma, almeno alla sera si presume possa calare il flusso di vetture nel quartiere.

Leggi anche:  Bando periferie, polemiche e mozioni in Comune

«Partiamo con la sperimentazione»

«Si tratta di un test per l’ultimo mese di estate» spiega il sindaco Marco Cavicchioli, «a cui stavamo pensando da qualche tempo e per la quale aspettavamo l’entrata in funzione della funicolare. Proprio il gran numero di persone che in queste settimane è salito al borgo storico ci ha convinto a tentare questo esperimento».
Dalla ripresa dell’attività della funicolare, il 10 luglio, la zona a traffico limitato del Piazzo era tornata agli orari in vigore fino al maggio del 2017, ovvero dalle 24 alle 5 del mattino dal lunedì al venerdì, dalle 20 alle 5 il sabato e dalle 13 alle 5 la domenica. «Facciamo questa prova» aggiunge l’assessore alla viabilità Stefano La Malfa «nella convinzione che sia sempre meno necessario salire al Piazzo in auto. La funicolare è gratis e funziona fino a mezzanotte dalla domenica al giovedì e fino alle 2 del mattino il venerdì e il sabato. Inoltre il parcheggio del Piazzo al Bellone e quello della funicolare all’ex Boglietti, entrambi gratuiti, forniscono un’ottima alternativa al cercare parcheggio in un borgo storico in cui, da qualche settimana, sono aumentati i divieti di sosta e, con essi, i controlli».