Occhieppo, Citro lascia arriva Ferdani. Aveva la responsabilità di 17 plessi, per complessivi 1.300/1.400 studenti.

Occhieppo, Citro lascia

Con la recente nomina di Aldo Ferdani termina la reggenza di Teresa Citro all’Istituto comprensivo di Occhieppo Inferiore. Una reggenza durata ben 6 anni, durante i quali la dirigente scolastica si è divisa tra la sede occhieppese e l’Istituto comprensivo di Mongrando (di cui continuerà a mantenere la titolarità anche nell’anno scolastico che sta per iniziare), arrivando ad avere la responsabilità di 17 plessi, per complessivi 1.300/1.400 studenti.

Potrà lavorare a Mongrando

Lasciando Occhieppo non sarà più costretta a fare la spola tra le due sedi e potrà lavorare a tempo pieno a Mongrando.
«Sarà così, infatti. D’altra parte è giusto che un dirigente scolastico non debba occuparsi di più istituti comprensivi contemporaneamente, per non correre il rischio di trovarsi fuori sede quando c’è bisogno di lui/lei. Va anche detto, però, che lascio con un po’ di rammarico perché, alla fine, ci si affeziona. Ecco, io sto vivendo questo distacco da Occhieppo Inferiore come se stessi per lasciare una famiglia».

Leggi anche:  Poste Italiane: nuove divise per portalettere biellesi | FOTO

Lara Bertolazzi

Leggi l’intervista completa su Eco di Biella in edicola oggi, lunedì 2 settembre

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE