Mosso e Sessera, il calo abitanti è inarrestabile.

Meno 3714. Un numero impietoso che piazza la Valle di Mosso e l’area del Sessera al primo posto nel Biellese per numero di abitanti persi negli ultimi dieci anni.

Desolante

La fotografia è desolante: da Valdilana (i dati si riferiscono ai quattro Comuni coinvolti nella fusione, vale a dire Trivero, Valle Mosso, Mosso e Soprana) che perde 1692 persone dal 2008 al 2018, a Coggiola (-390), passando per Pray e Portula (rispettivamente a -291 e -229), il quadro è un mix tra l’aumento dei defunti, diminuzione delle nascite e fuga dai piccoli Comuni alle prese con le difficoltà a mantenere i servizi essenziali e una distanza considerevole dalle grandi città che i trasporti attuali riescono ad attutire solo in parte.

I dettagli e le storie dei paesi in edicola oggi su Eco di Biella.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO