Mille alpini biellesi in partenza per Trento, per la novantunesima adunata nazionale, in programma nel fine settimana nel capoluogo trentino. Dopo Treviso 2017, Trento ospita infatti gli alpini per la 91° adunata nazionale, da oggi a domenica 13 maggio. La città era già stata sede dell’incontro annuale delle penne nere nel 1922, 1938, 1958 e 1987. Il motto di questa edizione è: “Per gli alpini non esiste l’impossibile”. L’Ana di Biella sarà presente in massa con pullman della Sezione e dei Gruppi collegati, insieme con il suo presidente Marco Fulcheri. Fra gli altri sono già in viaggio i protagonisti dell’Ape-Piola (nella foto) organizzata da Candelo da paolo Rivardo con alla guida Filippo Torrione con un gruppo di 22 persone e tre camper al seguito.

Alpini a Trento: i quattro striscioni biellesi

Quattro gli striscioni per lo sfilamento lungo le vie di Trento: “Tücc’Ün”, “I miracoli ai santi l’impossibile agli alpini”, “Amiamo l’Italia aiutiamo la gente siamo alpini semplicemente”, “Pasubio Ortigara Grappa le montagne dell’impossibile”. Partecipano e sfilano la Fanfara alpina Valle Elvo, la Fanfara alpina di Pralungo e la Fanfara alpina Penna Nera. Insieme con gli alpini sfileranno alcuni sindaci biellesi (alpini e non) o rappresentanti delle amministrazioni di molti paesi del comprensorio.  Iniziative ed eventi particolari: mostre alpine, la Cittadella degli alpini, concerti di cori e fanfare in città e provincia.
Tutti gli alpini hanno già ricevuto in casa con il mensile L’Alpino un vademecum con il programma dettagliato, la cartina della città e le indicazioni della zona di ‘ammassamento’ della sezione di Biella.

Alpini a Trento, sperando nell’Adunata 2022 a Biella

L’adunata nazionale continua ad essere l’evento primario dell’Associazione. Nel 2019 gli alpini convergeranno a Milano per la 92° adunata. Pur avendo partecipato a tante adunate nazionali, a Trento ci sarà un interesse particolare per tanti alpini, specialmente per coloro che hanno aderito alle sei commissioni valutative del progetto della potenziale adunata a Biella del 2022. Sarà oltremodo importante cogliere ogni dettaglio e ogni sfumatura di questa manifestazione con un occhio particolarmente indagatore, per rafforzare ulteriormente la consapevolezza di possedere tutti i requisiti richiesti per ospitare questo evento, unico e irripetibile per il nostro territorio. La sezione di Biella sfilerà intorno alle 14.