Mercato europeo, nuovo provvedimento per la viabilità dopo quelli di ieri. Chiude anche la carreggiata nord di via La Marmora.

Mercato europeo, chiusura imposta dalla Questura

C’è un provvedimento in più alla viabilità legata all’arrivo del mercato europeo. La Questura ha disposto, per ragioni di sicurezza, la chiusura al traffico della carreggiata Nord di via La Marmora, quella a ridosso dei giardini Zumaglini, tra la rotonda con via Bertodano e via Torino e quella con via Aldo Moro. Una barriera bloccherà l’accesso alle auto che saranno quindi costrette a immettersi su via Torino o sulla corsia opposta di via Bertodano.

Resta aperta la carreggiata sud

Resta invece aperta la carreggiata Sud, quella di fronte al centro commerciale I Giardini. L’ordinanza è in vigore fino a domenica sera, con la chiusura degli stand e si aggiunge agli altri provvedimenti già in vigore in materia di viabilità. Un altro provvedimento legato alla presenza delle bancarelle nella zona dei giardini riguarda l’orario di apertura dei locali pubblici, segnatamente bar e ristoranti. Il sindaco ha disposto la proroga all’orario di apertura nelle sere di venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 aprile fino alle 3 del mattino, allungando di una o due ore (l’orario cambia a seconda della zona della città in cui si trova il locale) il tempo in cui le saracinesche possono restare alzate. La decisione deriva dalla richiesta di numerosi operatori del settore, pensando a sere in cui, verosimilmente, ci sarà un maggiore afflusso di persone in città.

Leggi anche:  Mattarella a Valle Mosso: "Lo Stato c'è" FOTO