Si chiama “MOM’S mamme on line” ed è una associazione no profit sbarcata nel Biellese a giugno e che conta oltre 400 iscritte su Facebook. Ecco cosa propone.

Dai pannolini ai piatti mamme nel segno del riuso

Organizzano incontri a tema su gravidanza, allattamento, genitorialità ad alto contatto e corsi di disostruzione pediatrica o sull’utilizzo di fasce porta-bebè. Si danno anche appuntamento ai ritrovi al parco, per acquisti solidali e a feste con animazione per bambini. Ma quella che è la loro particolarità ha un altro nome: pannolinoteca.

Le mamme di “MOM’S mamme on line” offrono infatti un servizio particolare sul territorio: hanno acquistato pannolini lavabili, che concedono a prestito gratuito alle loro associate. Un servizio, dicono, volto a diminuire l’uso dei pannolini usa e getta in famiglia, nel nome del riuso.

E, in questo senso, propongono anche la stoviglioteca, set per pasti riutilizzabile, o i supporti ergonomici porta-bebè per la fascioteca. Senza dimenticare, i classici libri sulla genitorialità della loro biblioteca in condivisione. Il tutto consegnato direttamente a chi ne fa richiesta.

La stoviglioteca a prestito gratuito

La maternità in gruppo è più semplice

“Affrontare insieme un nuovo percorso emozionante, ma a volte difficile e sconosciuto: la maternità”. Questo il “la” dal quale è ha preso forma la mission di “MOM’S mamme on line”, nata nel 2012 a Ingria e, in questi anni, arrivata nel resto del Piemonte nei suoi distretti di Ivrea, Chivasso, da giugno Biella, e Ciriè.

Leggi anche:  Dal teatro a via Italia: la giunta Corradino svela progetti per il futuro

Il direttivo di “MOM’S mamme on line – Biella”, in provincia, conta su sei mamme di Biella e Cossato “peer” alla pari in allattamento, formatesi con corsi sia tenuti dalla ASL TO4, sia privatamente. A loro si aggiungono figure professionali come psicologhe, educatrici, pediatri, ostetriche, nutrizioniste, fisioterapiste. Le “affiliate” biellesi su Facebook che ne seguono l’attività, da giugno a oggi, sono invece 421.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Novità: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA