Il progetto della corona di Maria e del Bambino Gesù per la Quinta Centenaria Incoronazione della Madonna Nera di Oropa è stato presentato ieri.

La creazione della corona della Madonna

È di Luca Cavalca, artista di Alessandria, il bozzetto selezionato attraverso il bando di concorso indetto dalla Diocesi di Biella in collaborazione con la
CEI. La serata di ieri, che si è aperta con il concerto “Messa dell’Incoronazione” di Mozart eseguito con la direzione di Giovanni Conti dall’Orchestra Sacro Monte di Varese e dal Coro Verdemar, si è svolta al Teatro Sociale Villani di Biella, gremito fino all’ultimo palco.

La giuria ha selezionato all’unanimità il progetto di Cavalca: una corona di fili d’oro, che richiama la storica tradizione tessile biellese. La motivazione: “La stretta relazione tra le tecniche della tessitura biellese e quelle della filigrana crea una stretta relazione con il Manto della Misericordia, che verrà realizzato con migliaia di pezzi di stoffa donati dalla gente e cuciti insieme dalle sapienti mani delle monache dell’Isola di San Giulio”.
Il Cammino intrapreso verso la Quinta Centenaria Incoronazione è cominciato.

Leggi anche:  Fiaccolata, Liliana Segre: "Biella non merita le polemiche dei mesi scorsi"

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SUL SITO DI ECO DI BIELLA

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA