Il 21% delle imprese biellesi è donna.

Al 31 dicembre 2018 le imprese femminili della provincia di Biella registrate presso il Registro Imprese della Camera di Commercio ammontano a 3.675 unità e corrispondono al 20,7% del totale delle imprese biellesi (pari a 17.763 al netto delle unità locali) e al 3,8% delle imprese femminili piemontesi.

Donne imprenditrici

Il maggior numero di attività gestite da donne imprenditrici si concentra nel settore degli Altri servizi (40,7%) e, a seguire, in quello del Commercio (24,2%). La presenza delle imprese femminili negli altri comparti, invece, risulta più limitata e pari al 10,6% nelle Attività dei servizi di alloggio e ristorazione, al 9,2% nell’Industria in senso stretto, all’8,5% nell’Agricoltura e al 2,2% nelle Costruzioni.

Quote e cariche

Nota: si considerano “imprese femminili” le imprese la cui partecipazione di donne risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e di cariche amministrative.
a cura della Camera di commercio di Biella e Vercelli.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Leggi anche:  L’8 marzo di Cossato, nelle vetrine omaggio alle donne

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO