I bed and breakfast biellesi trovano una casa comune, nasce la loro associazione.

Il messaggio di Confesercenti

Il territorio Biellese, ce lo ripetiamo ogni giorno, non ha nulla da invidiare al altri territori Italiani, ma il turismo sta muovendo ancora dei piccolissimi passi. Chi ci ha creduto e ci crede fortemente, sono i titolari dei b&b, numerosi nella nostra provincia, che offrono ospitalità tutti i giorni e si riempiono ogni volta che ci sono eventi , dando prezioso supporto ad una rete di ospitalità che diversamente sarebbe carente. Distribuiti su tutto il territorio biellese, i nostri b&b sono graziosissime strutture, per farsene un’idea basta dare un’occhiata alle loro pagine Facebook o entrare su Booking, guardare i loro voti e leggere le recensioni dei clienti.

L’esigenza

Negli ultimi mesi, possiamo dire che si sono associati in maniera molto spontanea, sentendo loro l’esigenza di confrontarsi e di affrontare assieme, per risolverle, le problematiche del settore, nate da un recente regolamento regionale, che penalizza la categoria, anziché premiarla, e che ha visto alcuni di loro opporsi con un ricorso. Ma ancor più di questo, i titolari dei b&b biellesi sono spronati a lavorare in rete, a collaborare attivamente con gli altri attori del territorio, per far crescere l’ospitalità ed il turismo nella nostra provincia. Confesercenti, a livello nazionale e in altre provincie italiane, associa i b&b con AIGO associazione italiana gestori ospitalità e ricettività diffusa e lunedì 4 febbraio , anche in Confesercenti del Biellese è nata AIGO .

Leggi anche:  Asfaltature, per il 2019, altri 500mila euro di investimenti

Gli obiettivi

I b&b associati, oltre a trovare una casa comune per affrontare assieme la crescita del oro cammino, potranno così beneficiare di tutti i servizi resi da Confesercnti a tutti gli associati, a partire dagli adeguamenti HACCP legati all’igiene alimentare , ai servizi finanziari e fiscali nella redazione delle dichiarazione dei redditi, oltre che delle numerose convenzioni per gli iscritti. Uno dei primi obbiettivi fare rete con le altre categorie di associati a Confesercenti, come i ristoratori, per sconti da praticare ai clienti che pernottano nei loro b&b. Nella riunione di lunedì 4 febbraio, la neonata Aigo Confesercenti del Biellese, ha votato il proprio consiglio di presidenza. Sono stati eletti di seguito:

Presidente
Sola Fernando Casetta delle Rose

Vice Presidente
Corrado Casa dolce Casa

Martinello Enrica Il Cortile
Beatrice 1924
Artiglia Sandra La Magnolia
Bo Marco La Coccinella
Luisella Il Gomitolo
Giuseppe La Madonnina
Fracassi Luca
Cinzia Lavanda e rosmarino
Rapa Marisa Balcone del biellese