Siamo nei primi anni del Trecento. Fra Dolcino, Margherita e gli ultimi Apostolici rimasti vivi arrivano a Campertogno in Valsesia e da lì si rifugiano sulla Parete Calva, vicino a Rassa. Sabato sera, 14 settembre, alle ore 21,  la storia dell’ultimo grande eretico del periodo medievale verrà raccontata nello spettacolo “Margherita della Parete Calva” in programma a Graglia, Parcheggio Maffei, di fronte alla Palestra Comunale. Uno spettacolo suggestivo, una lezione-spettacolo liberamente tratta dal testo teatrale, portato in scena dal Teatro Orizzonte con la partecipazione di Eleonora Visco Gilardi e Guido Tonetti nella parte del frate eretico.

Il trailer dello spettacolo Margherita dalla parete calva

Pubblicato da Guido Tonetti su Mercoledì 13 febbraio 2019