Festa della Repubblica con l’orchestra dell’istituto Cantelli. L’appuntamento è per domani sera. E sarà libero e gratuito.

Festa della Repubblica, venerdì il concerto

Sarà l’inno di Mameli ad aprire, la sera di venerdì 1 giugno al teatro Sociale Villani, il concerto in onore della Festa della Repubblica. Organizzato da Comune di Biella e dalla Prefettura e inserito nel programma dell’Estate nel cuore di Biella. L’appuntamento al teatro Sociale Villani è con l’orchestra sinfonica dell’Istituto superiore di studi musicali Cantelli di Novara. Diretta dal maestro Nicola Paszkowski e con Riccardo Bisatti al pianoforte solista. Il conservatorio novarese, è uno dei punti di riferimento nel Piemonte orientale per la formazione di giovani musicisti. E la sua orchestra sinfonica si propone come una delle eccellenze del territorio.

Il programma del concerto

Dopo “Fratelli d’Italia”, il programma propone musiche di Johannes Brahms (“Ouverture per una festa accademica, opera 80”. Robert Schumann (“Concerto per pianoforte e orchestra in La minore, opera 54”). Claude Debussy (“Deux pas sur la neige”) e Igor Stravinskij (“Suite n° 1 e 2 per piccola orchestra”). Il direttore Nicola Paszkowski, nativo di Firenze, è tra i docenti dell’Istututo Cantelli. Dopo essere stato alla guida dell’Orchestra Giovanile Italiana e aver cresciuto numerosi giovani musicisti alla Scuola di Musica di Fiesole. La collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma, dove ha diretto l’orchestra giovanile, lo ha portato a stringere stretti rapporti con Riccardo Muti, di cui, da ragazzo, era stato grande ammiratore.

Leggi anche:  Rete teleriscaldamento, lavori in via Pietro Micca

Ingresso libero

L’appuntamento è per le 20.30. L’ingresso al teatro Sociale Villani sarà libero.