Dopo l’estate (questi i tempi previsti per la conclusione della trattativa tra Aran e sindacati) si attende una busta paga decisamente più pesante per i dirigenti pubblici di comuni, province e in generale della pubblica amministrazione. Nei giorni scorsi è uscita una prima bozza di accordo che prevede aumenti medi prossimi ai 250 euro lordi mensili (tra parti fisse e variabili, comprese le cosiddette indennità di risultato, una voce che in alcun casi può rappresentare addirittura la fetta più pesante dello stipendio complessivo dei dirigenti).

SUL GIORNALE IN EDICOLA DOMANI ECO PUBBLICA GLI STIPENDI DEI DIRIGENTI PUBBLICI E DELLE PARTECIPATE BIELLESI.

Iscrivetevi al gruppo Facebook Biella Netweek, collegato alla pagina di Eco di Biella, per essere sempre informati dalla Redazione di Eco di Biella con notizie verificate.

TORNA ALLA HOME PAGE