Crevacuore, festa per il sindaco Raffo in pensione.

Raffo in pensione

Dopo 41 anni di lavoro e fatiche, venerdì, Ermanno Raffo, sindaco di Crevacuore e agronomo capo area di Apa, l’associazione regionale allevatori del Piemonte, è andato in pensione. Il suo ultimo giorno di lavoro è stato giovedì: «Ora – dice – sarò sindaco a tempo pieno».

La festa a dieta

I colleghi hanno voluto condividere con lui questo importante traguardo, dopo 41 anni di lavoro. «Un collega mi ha portato un dolce – racconta – ma ho potuto prendere solo metà fetta di torta: peso 100 chili, vorrei dimagrire ed è meglio che stia a un po’ “stecchetto”».

Vita da pensionato

Per lui si apre un nuovo capitolo della sua vita: «Andrò al bar a bere un caffè e a leggere cinque giornali – scherza – poi, da vero pensionato guarderò un po’ i cantieri che ci sono in giro e andrò in giro per i supermercati a vedere dove costa meno il latte» dice ridendo. Poi torna serio: «Scherzi a parte – dice – potrò fare il sindaco a tempo pieno. Crevacuore è un comune di 1500 abitanti, i cittadini mi hanno conferito una carica importante e farò tutto il meglio possibile per amministrare bene il paese.

Leggi anche:  Il progetto del nuovo ponte sul torrente Cervo

Leggi l’articolo completo su Eco di Biella in edicola oggi, lunedì 17 giugno

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE