Cossato perde la “sua” sartoria.

“Ivano” chiude i battenti

Prima di fine anno, chiuderà i battenti a Cossato il laboratorio di sartoria su misura “Ivano” di Ivano Scarparo, che si trova in via Marconi 38, e che opera in città da oltre 62 anni: nei primi 6-7 mesi in frazione Castellazzo e poi nella sede attuale.
L’uomo, che fra pochi mesi compirà 84 anni, è di origine veneta e risiede, con la moglie Giuliana, alla borgata Bonardi.

«Ho iniziato a fare il sarto fin da bambino, nel Monferrato, dove abitavo, – racconta – studiando presso la notissima sartoria Bernardi, e, a 17 anni, mi sono messo in proprio a Casale, per qualche anno.
In seguito, mi sono trasferito a Cossato, dove ho poi conosciuto e sposato Giuliana Modena, che mi ha affiancato nella mia sartoria su misura in questi ultimi 62 anni. Mi appresto a concludere la mia attività sartoriale, quindi, dopo quasi 66 anni».

Tutti i dettagli in edicola oggi su Eco di Biella.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Leggi anche:  Banca Sella, agli Orsi prima filiale Self operativa 24 ore su 24

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

NOVITA’: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

 

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!