Cittadinanza onoraria a Liliana Segre. Lo ha deciso il consiglio comunale poche ore fa, emendendando la protesta delle Liste civiche che avevano lanciato la proposta.

Cittadinanza onoraria dopo le polemiche

Il consiglio comunale di Biella ha dato il via libera al conferimento della cittadinanza onoraria a Liliana Segre dopo le polemiche dei giorni scorsi. La mozione presentata dalle liste civiche di Biella in Centro è stata emendata, con la cancellazione di due commi e ha trovato l’accordo di tutta l’aula, dopo quanto successo nei giorni scorsi. Dietrofront, dunque, della maggioranza che, con la modifica del documento ha dato il via libera.

Fuori da Palazzo Oropa

Il tutto è avvenuto pochi minuti prima che fuori da Palazzo Oropa partisse la manifestazione di prostesta contro il sindaco Corradino, bersagliato di cori insieme al suo vice Giacomo Moscarola. Al canto di “Bella Ciao” circa 150 persone hanno protestato contro l’attuale amministrazione. Il tutto è avvenuto pacificamente.