Chiusure domenicali? Biellese diviso.

E’ stata depositata in commissione Attività produttive della Camera dal relatore Andrea Dara della Lega la proposta di revisione delle aperture domenicali degli esercizi commerciali (qui sotto le nuove regole proposte). E immediatamente si è avviato un forte dibattito sul provvedimento, con la grande distribuzione in testa. Dibattito che nel tempo ha interessato anche il mondo sindacale e la Cei, entrambi contrari alle aperture domenicali.

Il dibattito

«La proposta di legge che regolamenta le chiusure domenicali e festive è dannosa sia per i consumatori che per le imprese – sottolinea il presidente di NovaCoop Ernesto Dalle Rive – e corre il rischio di avere importanti e negative ripercussioni sotto il profilo occupazionale. In una fase nella quale l’economia del Paese evidenzia tutta la sua fragilità e si manifestano tendenze recessive, colpire le imprese della grande distribuzione inserendo limitazioni e tratti distorsivi nella libera concorrenza non può che portare ad acuire le difficoltà del sistema Paese».

Leggi anche:  Cossato si riempie di cuori

Il servizio completo in edicola domani su Eco di Biella