Cerrione, morto Giuseppe Tarricone.

Lutto per la morte di Tarricone

Giuseppe Tarricone non ce l’ha fatta. Nella mattinata di oggi, poco dopo le 6, il vicesindaco in carica del Comune di Cerrione si è spento circondato dell’affetto della famiglia nel letto di ospedale che, da settimane, lo vedeva ricoverato in coma dopo un brutto ictus che lo aveva colpito circa un mese fa. Tarricone si era sentito male ed era subito stato trasportato al nosocomio di Ponderano per poi essere trasferito a Milano data la gravità della situazione. Aveva 64 anni e da cinque, era al fianco del sindaco Anna Maria Zerbola dedicando alla comunità il suo impegno e la sua disponibilità come vicesindaco e assessore a sport e manifestazioni.

La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile per tutti i suoi famigliari ma anche per tutti i cittadini di Cerrione e per tutti i colleghi amministratori che hanno avuto negli anni, il piacere di conoscerlo e di lavorare con lui.

Il servizio completo in edicola domani su Eco di Biella.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Leggi anche:  Malore in tangenziale, muore a 48 anni

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO