Asili nido ai giardini Arequipa. Domani le famiglie potranno scoprire i vari servizi offerti dalle cinque strutture cittadine.

Asili nido, appuntamento ai giardini

Lo hanno soprannominato “un open day al contrario” perché, invece di portare famiglie e bambini dentro gli asili nido, saranno gli operatori a trascorrere una giornata in un giardino pubblico. Per mostrare agli interessati come funzionano le cinque strutture pubbliche di Biella. L’appuntamento è ai giardini Arequipa, dal lato di via Don Sturzo, per sabato 5 maggio dalle 10 ale 17.

L’invito rivolto alle famiglie

L’invito è rivolto a tutte le famiglie con bambini fino a tre anni e consentirà di passare una giornata in mezzo al verde, alla scoperta dei suoi segreti. «La natura è un’esperienza educativa irrinunciabile per uno sviluppo e un benessere armonico» si legge nella brochure di presentazione dell’iniziativa. «Nei nostri servizi abbiamo creato per i bambini un paesaggio di materiali disponibili ai loro “trafficamenti”. Per accompagnarli nelle ricerche attorno ad essi. Moltiplicando le opportunità per ampliare il loro mondo e le loro possibilità di conoscenza. L’offerta pedagogica dei nidi della città ha volto la sua attenzione a questi temi. Nella consapevolezza che i bambini, sempre più attirati dalla tecnologia, passano invece la maggior parte del tempo in casa. Esclusivamente a contatto con materiali artificiali e vivendo esperienze con la natura in maniera limitata».

Leggi anche:  Piazzo, il teatro della nuova movida biellese

Il programma della giornata

Il calendario delle attività prevede dalle 10 alle 12,30 giochi in diverse postazioni. Che consentiranno di sperimentare materiali e proposte educative che i nidi offrono quotidianamente ai bambini. Dopo il picnic delle 13, alle 14 gli operatori delle cinque strutture della città saranno a disposizione dei genitori. Per informazioni e chiarimenti e alle 15 si tornerà a giocare. Le cinque strutture sono quelle di via delle Rogge, del Vernato-Thes, del Villaggio La Marmora-Masarone, di Pavignano e di Chiavazza.