Agenda digitale, il progetto lanciato dalla città di Biella, è stata premiata ieri a Roma. Lo sviluppo teconologico cresce ancora.

Agenda digitale, il premio

Ieri a Roma, in occasione di Forum Pa 2018, la manifestazione che sta lavorando a un ambizioso percorso di riflessione sugli obiettivi di sviluppo introdotti dall’assemblea generale delle Nazioni Unite, è avvenuta l’assegnazione del Premio Pa Sostenibile. Tale premio promosso da Forum Pa in collaborazione con Asvis (l’Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile) ha l’obiettivo di raccogliere i migliori progetti e prodotti concreti che sposino l’utopia sostenibile e possano aiutare l’Italia, e in particolare i singoli territori, ad affrontare le tante debolezze dell’attuale modello di sviluppo, scegliendo un sentiero di crescita sostenibile da percorrere fino e oltre il 2030. L’Agenda Digitale di Biella, con l’azione #Biellainclude è stata premiata come miglior progetto nell’ambito “Capitale umano ed educazione”.

Il progetto partito da Biella

Una delle prime azioni del Patto del Battistero, #Biellainclude mira a rendere autonomi i cittadini over 55 su una serie di strumenti informatici che sono entrati nella vita di tutti i giorni e che vengono, sempre più, utilizzati nel dialogo con la pubblica amministrazione, con le istituzioni e le imprese.

Parla l’assessore Zago

Fulvia Zago, presidente di ADBiella, era a Roma anche in veste di relatrice del tavolo piattaforme e servizi per smart city e smart land. «Sono soddisfatta di questo riconoscimento» afferma. «Chi ci ha premiato ha ben compreso che l’innovazione del nostro progetto risiede soprattutto nella metodologia. I nostri allievi over 55 vengono formati dagli studenti delle scuole superiori con la supervisione dei professori di informatica, nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. Un’operazione di successo a costo zero, che va oltre l’inclusione digitale e diventa inclusione sociale e percorso formativo per docenti e discenti». Questo premio arriva dopo diversi riconoscimenti in ambito nazionale dell’attività dell’Agenda Digitale di Biella fra i quali il Cresco Award Sodalitas dell’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano – Premio Agenda Digitale 2017.

Leggi anche:  Asl Bi: nominati i direttori di dipartimento

Un territorio unito attorno a un progetto

«Stiamo lavorando su obiettivi condivisi e come un territorio unito» spiega ancora Fulvia Zago. «Questo ci consente di mettere a fattor comune le eccellenze di tutti per creare un modello di sviluppo sinergico e vincente. Voglio ringraziare in particolar modo i partner di quest’azione: comune di Biella, comune di Cossato, comune di Vigliano, Sbir, provincia di Biella e Università Popolare Biellese. E dedico il premio a tutti i partner del Patto del Battistero, che sia da stimolo per altre sfide».