AAA cercansi terre incolte da lavorare.

Da un lato c’è chi sogna di cambiare vita, chi ama lavorare la terra, chi ha una piccola aziendina agricola e vorrebbe ingrandirsi, ma non ha soldi per farlo. Dall’altro ci sono prati, campi, orti, frutteti che i proprietari non riescono più a curare e che sono magari disposti a dare gratuitamente in uso, pur di non vederli invasi dai rovi. Fare incontrare questi due mondi è l’obiettivo del progetto Terre AbbanDonate, il cui succo sta tutto in quel gioco di parole: un ‘abbandono’ che diventa ‘dono’, cambiando il destino di un luogo.

Terre incolte sulla piattaforma on line

Terre AbbanDonate è una piattaforma on line che mette in contatto i proprietari di terre incolte con chi è interessato ad ‘adottarle’.

Tutti i dettagli su Eco di Biella in edicola oggi.

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO DI BIELLA

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE