Tragedia in via Rosmini: suicida a 30 anni.

In casa

Tragedia ieri mattina a Biella per un giovane uomo che si è ucciso sparandosi un copo di pistola alla testa nella sua abitazione di via Rosmini. Pare che Davide M., 30 anni, di Biella, fosse particolarmente depresso dopo aver sofferto per la morte del padre a cui era molto legato, avvenuta circa un mese fa.

In via Rosmini

La tragedia è avvenuta ieri mattina alle 11 in un appartamento in via Rosmini a Biella. il rumore dello sparo ha messo in allarme i residenti che hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. Sono stati eseguiti tutti i rilievi possibili in queste circostanze che avrebbero confermato il suicidio.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO