Allarme persone sospette, ma era un gruppo di musulmani che pregava per il Ramadan. E’ successo ieri al distributore Esso presente lungo la strada Trossi.

Allarme persone sospette

“C’è un gruppo di persone sospette al distributore Esso”. Era su questi toni la richiesta di intervento giunta ieri alla centrale operativa del 112. A chiamare i carabinieri è stato il gestore del distributore, preoccupato dopo aver visionato le telecamere di videosorveglianza e aver notato un raggruppamento sospetto proprio nella piazzola del distributore.

Intervento

Quando i militari sono arrivati al distributore hanno però scoperto che non si trattava di ipotetici ladri o malfattori: i presenti erano una decina di pakistani, che, radunati, stavano pregando in occasione del Ramadan.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE