Molesta sessualmente due bambine ai giardini Zumaglini. Vagava ubriaco per i giardini Zumaglini quando è stato fermato dall’equipaggio di una volante della polizia in quanto stava infastidendo i passanti. Da una mamma sconvolta, gli agenti hanno così scoperto che, poco prima del loro arrivo, quell’uomo ubriaco aveva fatto dei gesti volgari di atti sessuali nei confronti delle sue due bambine di una decina d’anni.wwwwwww

Denunciato per atti osceni

Un pakistano di 34 anni di cui sono state fornite le sole iniziali K.A.A., è stato così denunciato per atti osceni in luogo pubblico. E’ stato inoltre sanzionato per l’ubriachezza. E’ successo ieri pomeriggio intorno alle 16.

Nei guai anche per resistenza

Portato in Questura insieme alla mamma per formalizzare la denuncia, l’uomo – forse a causa dell’alcol – è ad un certo punto andato in escandescenze e si è messo a inveire contro chiunque gli si parasse di fronte. Era così fuori di testa che nessuno risultava più in grado di tenerlo tranquillo. I poliziotti hanno così deciso di far intervenire un’ambulanza del “118”. Il pakistano è stato così sedato e portato in ospedale a Ponderano dov’è stato tranquillizzato e curato.

Leggi anche:  Carabinieri forestali per liberare il capriolo a Casapinta

V.Ca.