Il gregge di pecore di polistirolo e “abbigliate” con colori sgargianti dalla Tintoria Mancini ha pascolato a Torino nei giorni scorsi nell’ambito dell’iniziativa #aspassoconlapecora”,   lanciata proprio dalla Tintoria Mancini per promuovere l’eccellenza del tessile di Biella, in omaggio al riconoscimento di “Città creativa Unesco”. Le pecore in miniatura, già presentate a fine ottobre a Palazzo Lascaris sede della Regione Piemonte , dopo piazza Castello sono poi state trasferiti nel prospicente palazzo della Regione per arricchire la scenografia in una sala dell’edificio.

Insieme ai titolari della tintoria biellese c’erano gli allievi dell’istituto Eugenio Bona di Biella, impegnati in attività di alternanza scuola/lavoro, che hanno incontrato in piazza il presidente della giunta regionale Alberto Cirio.
“Quest’iniziativa – ha detto il governatore – ricorda il grande successo ottenuto da Biella, vincendo l’agguerrita concorrenza di Trieste e Como, grazie all’eccellenza del comparto tessile, dell’artigianato e della capacità di lavorare nel rispetto dell’ambiente”.
#aspassoconlapecora, partita da Biella, ha già toccato Roma, davanti Montecitorio, e l’Umbria colpita dal terremoto.