La Polizia scopre “pirata della strada”. Ha 85 anni.

La Polizia Stradale ha identificato il conducente di un’autovettura che nel mese di gennaio, di fronte all’ingresso della Clinica Vialarda, aveva urtato un’auto in sosta danneggiandola gravemente e poi si era dileguato senza fermarsi a fornire i propri dati.

Le telecamere

Gli agenti, con l’utilizzo delle telecamere e successivamente mediante l’analisi dell’elenco degli utenti presentatisi a sostenere visite specialistiche, hanno identificato e sanzionato il responsabile del sinistro, G.G., 85 anni, residente a Biella e conducente di una BMW. In questo modo è stato assicurato il risarcimento del danno subito al proprietario dell’auto parcheggiata.

Le indagini

Nel frattempo continuano le indagini con le convocazioni dei proprietari delle autovetture Mitsubishi per identificare il pirata della strada di via Repubblica a Biella che ha investito una donna lo scorso 16 gennaio.

L.L.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE