Impresario agricolo intossicato nell’incendio della sua azienda.

Ha respirato fumo

E’ stato soccorso dai sanitari del 118 per aver respirato del fumo mentre cercava di spegnere l’incendio, il proprietario dell’azienda agricola Cascina Loccone di Cerriore, in via Padre Zia. Il rogo è divampato poco dopo le 14.

Bruciati anche macchinari

Ben presto le fiamme hanno trovato facile presa nei materiali contenuti nel capannone tra i quali dei macchinari che sono stti seriamente danneggiati nonché la copertuta in materiale che si è incendiato. L’intervento è durato circa tre ore. Sono arrivati anche gli agenti di una volante. Le cause dell’incendio non sono state ancora stabilite.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO