Giocavano due minori, chiusa la sala slot di Jeantet.

Piazza Vittorio Veneto

Dovrà chiudere dieci giorni la sala slot che si trova nel cuore del noto Caffé Jeantet di piazza Vittorio Veneto. I poliziotti della Squadra amministrativa hanno trovato due minorenni all’interno della sala giochi durante un normale controllo. E’ così scattato il provvedimento che diventerà esecutivo il 1° luglio a meno di ricorsi della proprietà che ha quindi tempo 40 giorni.

Nuove distanze e orari

Intanto da lunedì distanziometro e limiti orari anche per le sale da gioco e scommesse su tutto il territorio piemontese: anche i titolari di queste sale dovranno adeguarsi a quanto previsto dalla legge regionale del Piemonte “per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico”.

L’ARTICOLO COMPLETO LO POTETE TROVARE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO