Furti da Pollone a Camandona, Biellese nel mirino dei ladri.

Furti da Pollone a Camandona

Il Biellese ancora una volta nel mirino dei ladri. Nonostante la massiccia presenza di pattuglie di carabinieri e polizia sul territorio, i furti  sembrano non volersi placare.

A Pollone

A Pollone i ladri hanno forzato la porta di ingresso dell’abitazione di un uomo di 48 anni residente in paese. Hanno messo tutto a soqquadro, ma non hanno rubato nulla. Sono poi usciti nel cortile, dove c’erano due furgoni per il mercato ortofrutticolo. All’interno dei mezzi erano custoditi 200 euro, che i ladri hanno preso prima di fuggire.

A Camandona e Zubiena

A Camandona i ladri  si sono introdotti in un’azienda. Dopo aver frugato negli uffici sono scappati a mani vuote.

A Zubiena invece i ladri si sono introdotti a casa di una donna. Hanno messo tutto a soqquadro, ma non è ancora stato chiarito se o  cosa sia stato rubato.

 

A Occhieppo

Falso allarme a Occhieppo Superiore, dove sono stati segnalati rumori sospetti. Quando i carabinieri sono arrivati nel luogo indicato hanno trovato un gruppo di ragazzini che stava giocando.

Leggi anche:  Creava finti profili Facebook per perseguitare la ex: condannato

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE