Cronaca provinciale8 Maggio 2019

Escavatore trancia tubo del gas, paura a Gaglianico

Provvidenziale intervento dei Vigili del fuoco e dei tecnici: nessuno si è fatto male.

Escavatore trancia tubo del gas, paura a Gaglianico. Momenti di paura stamattina lungo la Trossi a Gaglianico, nei pressi dell’outlet del Lanificio Angelico dove un escavatore ha tranciato un tubo di media pressione del gas che serve la vicina area industriale. La perdita è stata importante, con il pericolo reale per tutti gli stabili vicini e per le auto che in quel momento e a quell’ora percorrevano l’importante arteria di comunicazione. A intervenire per primi sono stati i Vigili del fuoco con due squadre che hanno preservato da eventuali incidenti e danni sia le varie attività presenti in zona sia le persone sia la circolazione delle auto che a quell’ora è decisamente intensa. La rottura del tubo è stata causata dalla benna di un piccolo escavatore impegnato in alcuni lavori di scavo. L’allarme è stato immediato. Sono inoltre intervenuti i carabinieri e in seguito, con l’estrema urgenza che tale intervento necessitava, i tecnici della “2i Rete Gas”, l’operatore presente a livello nazionale nella distribuzione di gas naturale e interessato a quella tubazione nel comune di Gaglianico. La falla, dopo che è stata chiusa la linea principale ed è stata quindi sospesa l’erogazione del gas, è stata ripristinata nel pomeriggio dagli stessi tecnici.

Leggi anche:  Settecento ragazzi allo "Schiuma party" del Jimmi's

 

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *