Arrestato per la bomba rudimentale al Serd.

Per protesta

Ce l’aveva con gli operatori del Serd di via Delleani perché a suo dire gli avevano promesso di inserirlo in un programma di recupero sia fisico sia perché lo avrebbero aiutato a trovare un lavoro. E invece non avevano mosso un dito. Ne ha così combinate di tutti i colori per protestare. Ha addirittura costruito una bomba rudimentale e l’ha piazzata nel bagno del pubblico del Serd. Prima ancora aveva appeso il bossolo di una pistola a salve nella bacheca della stessa struttura.

Coltello in tasca

L’avvocato biellese Pietro Barrasso difende Piu

Era poi stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di una quindicina di centimetri. Così, nei giorni scorsi, Alessandro Piu, 30 anni, di Biella (difeso dall’avvocato Pietro Barrasso), è stato arrestato dalla polizia in esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmato dal giudice delle indagini preliminari, Arianna Pisano, su richiesta della Procura della Repubblica.

LA NOTIZIA COMPLETA LA POTRETE LEGGERE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Leggi anche:  Imbocca la superstrada al contrario, paura per gli automobilisti

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE