Anziana di 90 anni derubata da finti tecnici del riscaldamento.

Il fatto è accaduto il 21 febbraio a Biella. Un’anziana di 90 anni, che vive sola, ha spiegato alla vicina di casa che due uomini sono entrati nella sua abitazione spacciandosi per tecnici intenzionati a controllare il riscaldamento. Con una scusa, e distraendo la donna, sono riusciti a portarle via orecchini, una collana, una fede e 150 euro in contanti.

L’armadio metallico

Mentre uno dei soggetti parlava con la pensionata, l’altro è andato in camera da letto dove ha cercato di forzare un armadio metallico senza però riuscire nel suo intento. I due si sono poi allontanati mentre la donna, accompagnata dalla  vicina, ha sporto denuncia ai carabinieri.

L.L.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE