È Andrea Toniatti del Team Colpack il vincitore del 22° Giro della Provincia di Biella/76° Trofeo Torino-Biella. Il classe ‘92 del Trentino ha regolato nella volata ristretta il grande favorito di giornata Umberto Marengo (Colpack) e Marco Murgano del team Maltinti.

Toniatti firma 22° Giro della Provincia di Biella

Un finale spettacolare per la grande classica del ciclismo primaverile provinciale che ha regalato emozioni al numeroso pubblico assiepato dietro le transenne dell’arrivo situato, come da tradizione, sul pavè di piazza Vittorio Veneto, all’imbocco di via Italia. La corsa riservata alle categorie under 23/Elitè ha avuto la sapiente regia dell’Ucab 1925 che, da questa edizione, ha istituito anche il premio “Renzo Rossato”, riservato al vincitore, in memoria dello storico dirigente rossonero scomparso la scorsa estate.

La corsa nel Biellese

Dei 148 km previsti, oltre la metà sono stati corsi attraversando buona parte dei territori provinciali: da Massazza il gruppo è transitato nel territorio collinare di Cossato per proseguire sulla “Biella-Laghi” fino a sconfinare a Roasio per risalire verso Sostegno. Da qui è iniziato la parte più impegnativa con le salite verso la Valsessera e il passaggio dalla “Fabbrica della Ruota”. Quindi si è scesi in picchiata per transitare di nuovo da Cossato e per dirigersi finalmente verso il capoluogo. Il percorso movimentato ha fatto selezione: al via del primo dei sei giri del circuito cittadino, un drappello di 9 uomini era al comando delle operazioni con oltre 2’ di vantaggio sul gruppo. Vantaggio che ha resistito per tre giri fino a quando il gruppo guidato dalla Viris Maserati non ha ricucito lo svantaggio formando così un gruppo allungato ma omogeneo per gli ultimi 30 km. A spezzare l’equilibrio sono stati il francese Champoussin e Amici, seguiti a stretto giro di ruota proprio da Toniatti. Amici ha però perso rapidamente terreno e la nuova coppia di testa è riuscita a tenere a distanza il gruppo degli inseguitori tanto che dopo aver scollinato dal Barazzetto ha accumulato un tesoretto da gestire di 8’’. Vantaggio che l’italiano ha fatto fruttare nei migliori dei modi tagliando per primo il traguardo.

Leggi anche:  Virtus Biella, il sogno della B1 svanisce FOTO

 

Classifica 22° Giro della Provincia/ 76° Torino-Biella 1° Toniatti Andrea (Colpack) in 3:32’25’’; 2° Marengo Umberto (Viris Maserati) s.t.; 3° Murgano Marco (G.S. Maltinti) a 3’’; 4° Grodzicki Cezary (Pala Fenice) a 3’’; 5° Salvador Enrico (Biesse Carrera) a 3’’; 6° Rubio Reyes Einer (Vejus Tmf) a 3’’; 7° Champoussin Clement (Chambery Cyclisme) a 3’’; 8° Ippolito Stefano (Pala Fenice) a 3’’; 9° Delle Foglie Michael (Cervelo); 10° Botta Davide (Colpack) a 3’’.
Fabio Giacchetto