Il subcommissario Figc Alessandro Costacurta in visita oggi tra Ponderano e Biella.

Costacurta: «Pozzo personaggio incredibile»

In visita alla tomba di Vittorio Pozzo, Alessandro Costacurta consegna un maglia azzurra al nipote Piervittorio e al sindaco di Ponderano Elena Chiorino (Foto Corrado Sartini)
In visita alla tomba di Vittorio Pozzo, Alessandro Costacurta consegna un maglia azzurra al nipote Piervittorio e al sindaco di Ponderano Elena Chiorino (Foto Corrado Sartini)

Prima la visita al Museo Pozzo nel centro sportivo del Ponderano calcio e poi un momento di raccoglimento nel vicino cimitero davanti alla tomba del CT più vincente di sempre con la consegna di una maglia azzurra al nipote Piervittorio e al sindaco Elena Chiorino. Dopo una interessata visita alla mostra “Il Mito del Calcio” nei palazzi Ferrero e Gromo Losa al Piazzo, Costacurta ha poi portato il saluto della Figc ai 700 bambini che hanno dato vita allo stadio Pozzo e nei campi adicenti al Torneo Sky Sport.

«Grazie ai genitori»

«Penso che a Vittorio Pozzo – ha detto il subcommissario – si debba riconoscere una statura di altissimo livello, specialmente per l’epoca in cui ha vissuto, davvero impressionate. Sono anche contento che la Federazione stia valorizzando la sua figura, ricordando a tutti chi è stato e quello che ha fatto. Ora frequento Coverciano più spesso e il suo nome e la sua opera sono ben presenti in tutti noi». E un ringraziamento Costacurta ha voluto rivolgerlo anche i genitori presenti sulle tribune «grazie per permettere ai vostri figli di vivere pomeriggi come questo, è importante». Fair Play e sana alimentazione hanno fatto da asse portante al progetto #calciodeicampioni che ha coinvolto le scuole del territorio di cui il torneo è stato l’atto conclusivo. La mostra si concluderà domani sera.

Leggi anche:  Ginnastica Estetica, Apd Pietro Micca vincente